MARIO DINI
biografia

Mario Dini nato a Colle di Buggiano il 9/7/1901, fu avviato giovanissimo allo studio dell'Arte dal padre antiquario. Vedendo nel figlio Mario un grande interesse per quella pittura ormai matura dal quale il Telemaco Signorini era riuscito a creare, in particolar modo dopo l'esperienza di Riomaggiore e Settignano., trovando nella maturità, che lo rese famoso in tutto il mondo.
Il Dini continuò gli studi sempre più interessato alla pittura dopo aver preso visione anche delle opere del Silvestro Lega, maturandosi maggiormente con la pittura del Giovanni Fattori.
Da allora il Dini avvertì una grande necessità di dipingere per dar sfogo a questa sua forza interiore, esternando quello che c'è di più nobile e puro nel suo animo facendoci gioire nell'ammirare queste sue creazioni pittoriche della sua terra; dopo aver toccato il massimo splendore dei luminosi chiaro scuri fusi nell'aria aperta, come nelle sue opere della Val di Nievole, Riomaggiore, Pietrasanta ed Assisi.
Fra i vari concorsi: il Premio Castor estemporanea Kartos e mostra del Pittore della Val di Nievole. Mostre a Roma nel 1966 a Milano nel 1964 ed alla Galleria Fiori di Montecatini.
Personale a Cortina d'Ampezzo, Galleria d'arte Bosoni nel 1969. 
 

torna alla pagina delle opere